Psicologia del comportamento alimentare: il colloquio clinico in casi di obesità, sovrappeso e disturbi alimentari

 

comportamento alimentare
Sede: Roma e Milano
Data: Roma 01 Aprile 2017 | Milano 04 Novembre 2017
Numero massimo: 18 partecipanti
Durata del corso: 32 ore
Quota d'iscrizione: 490,00€. - Promozione di Pasqua: sconto € 50,00 non cumulabile fino ad esaurimento posti
Benefits: e-book La Psicologia del Comportamento Alimentare, Kit dello Psicologo del Comportamento Alimentare, mini-guida per l'avviamento professionale
Attestati: Attestato di Obiettivo Psicologia e crediti ECM
Attestato Crediti ECM del Ministero della Salute

Presentazione


 In Italia ci sono più di 16 milioni di persone in sovrappeso, 5 milioni  di persone obese e più di un milione e mezzo con obesità grave.

Bisogna affrontare il problema  intervenendo sulle cause e sulle conseguenze psicologiche connesse a questa condizione. E' necessario un approccio terapeutico multidisciplinare per un problema che ha caratteristiche multifattoriali. Il modello bio-psico-sociale, conosciuto dagli anni 70, sottolinea la necessità di intervenire attraverso la comprensione e il cambiamento di fattori psicologici sottostanti.

Pensieri ed emozioni condizionano, in generale,  i nostri comportamenti. Emozioni quali rabbia, ansia, vuoto, solitudine, noia, depressione, attivano delle risposte “appetitive”, che non possono essere bloccate dalla semplice dieta. Le persone, infatti, sanno cosa devono o non devono mangiare ma non riescono a farlo e spesso si sentono colpevoli per questo.

I professionisti dell’area alimentare, consapevoli degli ostacoli emotivi presenti nei loro pazienti, hanno suggerito, nelle linee guida per il trattamento dell’obesità e del sovrappeso,  la necessità della figura dello Psicologo al fianco dell’internista, nutrizionista, obesiologo, diabetologo fino ad arrivare all’area chirurgica per il trattamento delle obesità gravi (chirurgia bariatrica).

Il colloquio clinico è uno strumento di cambiamento e, in un’ottica cognitivo-comportamentale, consente di “cambiare le credenze” che sono collegate al comportamento disfunzionale.

Il corso è stato pensato per addestrare i partecipanti ad intervenire, in modo efficace, seduta per seduta, con persone che hanno difficoltà e problematiche con il cibo (non solo D.C.A.).

La tecnica del colloquio, a lungo studiata nei manuali universitari è troppo spesso tenuta “nascosta” durante i percorsi di formazione universitaria e post universitaria.

Poche sono le esperienze che i giovani colleghi hanno di ascolto “integrale” di colloqui con pazienti reali. Questo significa che, troppo spesso, il giovane professionista deve “formarsi sul campo” o deve sostenere “dispendiose supervisioni” necessarie alla formazione ma non sempre utili all’apprendimento del “cosa dire e quando dirlo”.

Attraverso il corso intensivo d’aula i partecipanti potranno imparare e perfezionare come condurre un colloquio clinico in ambito alimentare, comprenderne le funzioni e capire le tecnica che produce “il cambiamento”.

L’Ordine degli Psicologi del Lazio, ha istituito il progetto P.A.S.S.  Psicologi Alimentari al Servizio della Salute, allo scopo di presentare alla cittadinanza e ai professionisti  medici, dietisti e biologi  un elenco di psicologi e psicoterapeuti che, a seguito di un’ adeguata formazione nell’ area dei problemi alimentari (non solo D.C.A.), siano idonei al trattamento delle problematiche qui in esame.  Il presente percorso formativo d'aula può essere frequentato anche in abbinamento al corso online e al webinar organizzati da Obiettivo Psicologia, cumulando le 70 ore formative totali utili per chi desidera aderire al progetto P.A.S.S. dell' Ordine Psicologi del Lazio.

Obiettivi


L’evento formativo, indirizzato agli Psicologi e/o Psicoterapeuti, si pone i seguenti obiettivi formativi:

Saper gestire il colloquio clinico in casi di obesità, sovrappeso, adherence alla dieta e disturbi dell'alimentazione e della nutrizione

Facilitare l’accesso professionale come Psicologi in un’area professionale specialistica ricercata sul mercato del lavoro

Essere in grado di avviare dei programmi di prevenzione per il problema dell’obesità e dei disturbi del comportamento alimentare

 

Sbocchi Professionali


Lo Psicologo che opera nell’area del comportamento alimentare interviene,  in forma multidisciplinare,  nelle seguenti aree:

  • In associazione e supporto alle modifiche comportamentali richieste dalle diete, addestrando il paziente all’utilizzo di strategie per modificare il proprio stile di vita, aiutandolo a gestire gli aspetti emotivi conseguenti all’ obesità e al regime alimentare da seguire
     
  • Nella valutazione e preparazione all’intervento di chirurgia bariatrica
     
  • Nella prevenzione dei Disturbi del Comportamento Alimentare
     
  • Nel trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare (psicologo specialista in psicoterapia)
     
  • Nella gestione della “fame emotiva”
     
  •  Nel sostegno psicologico per pazienti affetti da patologie croniche (es. DIABETE, CELIACHIA) e i loro familiari
     
  • Nel fornire consulenze di tipo “psicologico-relazionale” ai genitori di bambini che presentano rifiuto per il cibo, inappetenza, alimentazione selettiva

Destinatari


Il corso è rivolto a Laureandi e Dottori in Psicologia (con laurea di primo e secondo livello), Psicologi, Psicoterapeuti (compresi i medici specialisti in psicoterapia ex art. 3, legge 56/89) che intendano lavorare nell’ambito della Psicologia del comportamento Alimentare.

Metodologia


La peculiarità del percorso formativo, dal taglio fortemente pratico ed esperienziale, è presentare casi clinici e colloqui integrali*.

L’ascolto dei colloqui sarà di tipo “attivo”, vale a dire che verrà spiegata e fatta esperire, passo dopo passo,  la tecnica del colloquio clinico, utilizzabile in una molteplicità di contesti, con problematiche di tipo alimentare.

La struttura in ogni colloquio ascoltato prevede:

  • Analisi della domanda
  • Analisi e storia del problema presentato
  • Analisi delle strategie messe in atto per risolverlo
  • Identificazione delle credenze irrazionali che sostengono il comportamento (da modificare) come causa del sintomo/problema
  • Tecniche di confutazione della credenza irrazionale
  • La “sintesi” per incrementare la condivisione con il paziente
  • La “verifica” dell’apprendimento

 

* Nella sede di Milano i casi clinici verranno trattati mediante esercitazioni su casi cartacei forniti dalla docente direttamente a lezione

Docenti


Roma - Dott.ssa Paola Medde

Psicologa Psicoterapeuta. Coordinatrice Gruppo di lavoro di Psicologia e Alimentazione Ordine Psicologi del Lazio. Presidente dell’Associazione S.P.I.C.A.P. (Società Professionisti Italiani del Comportamento alimentare e Peso), dal 1995 si occupa della Formazione di Psicologi e Psicoterapeuti che intendono occuparsi di questa area tematica nella pratica clinica.

Ideatrice del percorso formativo oragnizzato con Obiettivo Psicologia, dal 2008, ha curato la formazione di oltre 300 professionisti che oggi operano sul territorio nazionale.

Co-Autrice di 2 e-book, distribuiti dall’ Ordine degli Psicologi del Lazio (“I 5 passi per sconfiggere la fame emotiva” e “La Psicologia dell’ Alimentazione: cosa, come e perché”) scrive per l’ Huffington Post e per la rivista LEGGO; in prossima pubblicazione un suo libro sui problemi di alimentazione nei bambini secondo una prospettiva psicologica di intervento.

Ha partecipato, in qualità di ospite, a trasmissioni televisive della RAI (Unomattina Estate, Uno Mattina), di LA7 (Tagatà) e Teleroma 56, “La macchina del tempo”.

 

Milano - Dott.ssa Monica Pirola 

Psicologa Clinica, con competenze in Tecniche di Gestione del Peso Corporeo. Nella sua attività clinica la Dott.ssa Pirola lavora grazie alle tecniche del Counseling Psicologico nel supporto ai singoli e alle coppie che vogliono recuperare una situazione di benessere psico-fisico. In particolare ha acquisito esperienze professionali nel trattamento delle problematiche alimentari quali sovrappeso, obesità, alimentazione compulsiva e sindrome da alimentazione notturna. Lavora in collaborazione con diversi professionisti tra cui psicoterapeuti, psicologi della famiglia, avvocati, nutrizionisti,  naturopati ed omeopati. Svolge inoltre corsi di formazione nelle scuole per la prevenzione dei disturbi alimentari e delle condotte devianti ed è formatrice presso aziende di selezione e formazione del personale milanesi.

Date e Orari


E' possibile frequentare il percorso formativo scegliendo la sede di propria preferenza (Roma o Milano), al momento dell'iscrizione.

Roma - Il Corso di Formazione, organizzato da Obiettivo Psicologia srl in collaborazione con la Dottoressa Paola Medde, ha una durata totale di 32 ore.

Il Corso di formazione d'aula si tiene presso la sede dell'Associazione SPICAP, in via Colautti 20, Roma (bus 75 da Stazione Roma Termini fino alla fermata Carini-Pilo), nelle seguenti date:

  • sabato 01 e domenica 02 Aprile 2017
  • sabato 08 e domenica 09 Aprile 2017

Orario: 9,30-18,30

Milano - Il Corso di Formazione organizzato da Obiettivo Psicologia srl, ha una durata di 32 ore.

Il Corso di formazione d'aula si tiene presso il Milano Business Center, via mauro Macchi 8, nelle seguenti date:

  • sabato 4 e domenica 5 Novembre 2017
  • sabato 18 e domenica 19 Novembre 2017

Orario: 9,30-18,30

Programma


Ascolto attivo di colloquio nelle seguenti aree per un totale di 9 colloqui integrali sulle seguenti problematiche* :

  • Sovrappeso
  • Obesità
  • Anoressia (1° colloquio, 2° colloquio, colloquio con i genitori della paziente)
  • Bulimia
  • Chirurgia bariatrica
  • Emotional Eating
  • Bambino con peso in eccesso

Esercitazioni in simulata su:

  • Primo colloquio
  • Analisi del monitoraggio alimentare

Costruzione di Progetti nell’ Area della Psicologia dell’ Alimentazione

  • Come identificare gli stakholder
  • Come ottenere finanziamenti

 

Nella sede di Milano i casi clinici verranno trattati mediante esercitazioni su casi cartacei forniti dalla docente direttamente a lezione; le problematiche patologiche quali anoressia e bulimia verranno analizzate in aula attraverso il DSM-5, e verrà dato qualche cenno sulle possibilità di intervento

Benefits


Ogni partecipante riceverà, inclusi nel prezzo, tutti i materiali necessari per lo svolgimento del corso e gli strumenti per l'inizio della pratica professionale,.

  • Kit dello Psicologo del Comportamento Alimentare:
    • Questionario anamnestico
    • Diario alimentare
    • Schede pazienti  per riassumente i principali elementi (storia del peso, peso attuale, Body Mass Index)
    • 1 dispensa fotografica di cibi per l’autogestione dell’alimentazione e dell’introito calorico
    • slide
  • Mini-guida per l'avviamento professionale dello Psicologo del Comportamento Alimentare
  • E-book "Psicologia del Comportamento Alimentare"

Attestati


Obiettivo Psicologia srl è un provider riconosciuto dal Ministero della Salute ed una società convenzionata con la facoltà di Medicina e Psicologia dell'Università di Roma La Sapienza per i tirocini universitari.

Al termine del percorso verrà consegnato un Attestato di Obiettivo Psicologia srl ai partecipanti che avranno frequentato almeno l'80% delle giornate d'aula e che ha validità per l'inserimento nel proprio curriculum vitae, per fini lavorativi.

Verranno assegnati i crediti ECM dal Ministero della Salute.

I crediti verranno assegnati a tutti i partecipanti iscritti all'Albo che compileranno i relativi questionari e risponderanno alle domande orali sui temi trattati, previsti nell'ultimo giorno di corso.

Iscrizioni e Agevolazioni


QUOTA DI ISCRIZIONE

La quota di iscrizione al corso è di € 490,00, compresi tutti i materiali elencati in programma.

Riduzioni previste:

E' prevista una riduzione di € 50,00 per:

  • chi ha già frequentato corsi d'aula di Obiettivo Psicologia srl
  • iscrizioni pervenute entro 2 mesi prima dell'inizio del percorso formativo
  • possessori di Liberamente

Le promozioni indicate non sono cumulabili tra loro.

Il presente corso di formazione d'aula può essere frequentato singolarmente, oppure  in abbinamento al webinar e al corso online, cumulando le 70 ore formative totali, utili per chi desidera aderire al progetto P.A.S.S. dell' Ordine Psicologi del Lazio.

QUOTA SCONTATA PER LA PARTECIPAZIONE AL PERCORSO INTEGRATO
Per chi si iscrive al percorso integrato, che comprende oltre al corso d'aula, anche  il corso online e il webinar, la quota totale di iscrizione è di 697,00€
Per gli abbonati a Liberamente, la quota totale per i tre corsi è di 612,00€.

MODALITA' DI ISCRIZIONE

Per effettuare l'iscrizione a questo Corso, richiedi il modulo di iscrizione alla Segreteria Organizzativa via e-mail, a formazione@opsonline.it specificando il titolo del corso stesso.

Per formalizzare l’iscrizione, è necessario far pervenire il modulo di iscrizione compilato e firmato, assieme a copia del versamento (bonifico bancario o vaglia postale), al numero di fax 06 45498726 oppure all'indirizzo di posta elettronica formazione@opsonline.it

Per le iscrizioni su Milano inviare il tutto a d.emili@obiettivopsicologia.it


In alternativa, è possibile recarsi in sede per il versamento, previo appuntamento telefonico, al numero 06 7809928.

Contatti


Obiettivo Psicologia srl Telefono: 06 7809928 Fax: - 06 45498726 Sito internet: www.opsonline.it E-mail: formazione@opsonline.it oppure formazione@obiettivopsicologia.it Via Castel Colonna 34, Sc.B, Int.2 - 00179 - Roma

 

Contattaci - Corsi di Formazione

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Codice sicurezza
captcha

Vuoi un contatto diretto?

Telefono: 06 7809928
E-mail: formazione@opsonline.it oppure formazione@obiettivopsicologia.it
×