Lo psicologo e l’anziano in casa di riposo. Focus su interventi specialistici e qualità della vita. 7,8 crediti ECM

 

psicologo case di riposo
Sede: Milano e Roma
Data: DA DEFINIRE
Numero massimo: 16 partecipanti
Durata del corso: 9 ore
Quota d'iscrizione: 170,00€. Promozione a 145,00€ entro il 20 marzo
Attestati: Attestato di Obiettivo Psicologia s.r.l
Attestato Crediti ECM del Ministero della Salute

Presentazione


A CAUSA DELLE MISURE PREVISTE DALL'ART. 1 DEL DPCM 11/03/20, LEGATE ALLE MISURE DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DELL'EPIDEMIA COVID-19, LE DATE DEL CORSO SONO SOSPESE FINO A NUOVE DISPOSIZIONI.

La Psicologia dell’Invecchiamento è la disciplina che si occupa delle problematiche di tipo psicologico e neuropsicologico dell’anziano nel corso del processo di invecchiamento.

Il progressivo invecchiamento della popolazione, fenomeno che in particolare interessa la nostra Nazione, rendendola tra le più "vecchie" d'Europa, rappresenta certo una conquista per l'allungamento delle prospettive di vita, ma pone anche di fronte al problema dell'aumento delle patologie legate all'invecchiamento e della qualità della vita nelle persone anziane, soprattutto in chi è costretto, per necessità contingenti, a risiedere in Struttura.

Il ruolo dello Psicolgo in questo settore diventa molto importante, in quanto la legge ormai prevede che le strutture per anziani, case di riposo e centri servizi pubblici o convenzionati, per poter essere a norma, debbano avere all’interno almeno  uno Psicologo, possibilmente formato in ambito psicogeriatrico.

I contesti di intervento sono vari: dalle strutture residenziali per anziani alle strutture di ricerca (es. ospedali con "cliniche della memoria"), dalle cliniche, alle associazioni che si occupano di anziani e dei loro diritti, fino allo studio privato.

Il Corso, articolato in una giornata d’aula + 3 video lezione (1h ciascuna), ha lo scopo di fornire strumenti pratici di gestione ed intervento e di illustrare le tematiche principali relativamente all’invecchiamento di successo ed alle malattie degenerative, ai bisogni dell’anziano che risiede in una struttura, fino all’esposizione delle principali modalità e strumenti operativi per misurarne il benessere senza dimenticare l’“aging tour”: un’esperienza pratica, individuale e fortemente coinvolgente che permetterà di sperimentare in prima persona i deficit e le mancanze, le difficoltà ed i rallentamenti correlati all’essere anziani. 

L'approfondimento d’aula, nello specifico, si occuperà prettamente di pratica ed andrà a toccare le tematiche della stimolazione, dell’arricchimento ambientale e della misurazione della qualità di vita.

Obiettivi


Il Corso si propone di fornire le principali conoscenze e di sviluppare le principali competenze pratiche, nell'utilizzo di alcuni strumenti innovativi per la gestione dei disturbi comportamentali negli anziani affetti da deterioramento cognitivo e per la valutazione della qualità di vita in struttura.

Al termine del percorso formativo i partecipanti saranno in grado di:

  • conoscere ed applicare alcune tecniche di stimolazione cognitiva tramite bambola empatica con l'anziano affetto da deterioramento cognitivo e i suoi familiari;
  • fornire una consulenza relativa all'ambiente psicologico e relazionale in cui l'anziano vive, che aiuti nella gestione più efficace degli eventuali disturbi del comportamento;
  • conoscere ed applicare strumenti per la valutazione e la misurazione della qualità di vita delle persone anziane che risiedono in struttura.

 

Sbocchi Professionali


Il Corso fornisce competenze e strumenti per lavorare come:

  • consulente nelle case di riposo/residenze sanitarie/centri diurni
  • consulente presso cooperative che forniscono servizi socio assistenziali ad anziani
  • consulente per associazioni che si occupano di anziani con e senza deterioramento cognitivo
  • consulente per supporto agli operatori domiciliari/residenziali che lavorano con gli anziani
  • attività privata di supporto ai familiari di persone affette da deterioramento cognitivo

Destinatari


Il Corso è rivolto a Laureandi e Dottori in Psicologia (con laurea di primo e secondo livello), Psicologi, Psicoterapeuti (compresi i medici specialisti in psicoterapia ex art. 3, legge 56/89) che intendano lavorare nell’ambito della Psicologia dell’Invecchiamento specialmente presso strutture e/o centri per anziani.

Metodologia


La metodologia del corso è prettamente pratica ed esperienziale. Il corso viene svolto mediante lezioni formative ed informative in aula, tese a fornire ai partecipanti tutti gli strumenti necessari per lavorare a contatto con le problematiche comportamentali relative alla demenza.

Grazie inoltre all’analisi degli strumenti presentati, all’ageing kit ed alle esercitazioni pratiche, i partecipanti saranno coinvolti in prima persona allenandosi sulle tecniche presentate.
Le esercitazioni saranno svolte sia in forma individuale che gruppale. Il corso sarà fortemente incentrato sugli aspetti di autopromozione al fine di renderlo da subito fruibile a tutti i partecipanti.

Docenti


Dott.ssa Annapaola Prestia

Psicologa e Neuropsicologa, dal 2005 e per oltre 10 anni ha collaborato con il Laboratorio di Epidemiologia, Neuroimaging e Telemedicina LENITEM dell'IRCCS San Giovanni di Dio, Fatebenefratelli di Brescia come consulente in progetti per diagnosi precoce tramite neuroimmagini della malattia di Alzheimer. E’ inoltre collaboratrice di numerose associazioni che si occupano di invecchiamento e demenza quali: AINP, Associazione Italiana di Neuropsicologia di Torino, Associazione Alzheimer Isontino di Monfalcone (GO), Associazione per i diritti degli anziani, ADA sezione di Monfalcone (GO), A.R.I.S. Associazione Ricerca Interventi Studi sull'Anziano di Trieste, oltre che formatrice per il personale delle case di riposo presso enti di formazione e cooperative sociali sul territorio regionale e nazionale. Ha collaborato con l'Azienda Sanitaria Alto Friuli gestendo uno sportello formativo/informativo itinerante in provincia di Udine dedicato ai familiari di anziani affetti da deterioramento cognitivo e agli operatori del settore impiegati in case di riposo e ospedali e per 9 anni è stata dapprima coordinatrice di un centro diurno specifico per demenze e , successivamente, vice responsabile dell’area dedicata agli anziani residenti al territorio per una grossa Cooperativa friulana.
Esercita privatamente la professione di Psicologa e Neuropsicologa ed effettua perizie psicologiche e consulenze tecniche

Date e Orari


E' possibile frequentare il percorso formativo scegliendo la sede di propria preferenza (Roma o Milano), al momento dell'iscrizione.

Roma
Il corso, organizzato da Obiettivo Psicologia srl, della durata complessiva di 9 ore (6h in aula + 3h in video lezione), si tiene in via Albano 11, zona Colli Albani (Metro A - Fermata Colli Albani), sabato 30 maggio 2020.
Orario della giornata formativa: 9.30-12.30 e 13.30-16.30.

Milano
Il corso, organizzato da Obiettivo Psicologia srl, della durata complessiva di 9 ore (6h in aula + 3h in video lezione), si tiene presso l'Albert Hotel in Via Tonale 2 (zona stazione Centrale), sabato 09 maggio 2020.
Orario della giornata formativa: 9.30-12.30 e 13.30-16.30.

Programma


Il corso si compone di 1 giornata d'aula della durata di 6 ore da svolgere a Roma o Milano e di 3 video lezioni da 1 ora ciascuna a cui ogni iscritto avrà accesso.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA D'AULA (6h)

  • Invecchiamento: riannodiamo i fili: contestualizziamoci, capiamo a che punto siamo, rimettiamoci in pista partendo tutti dallo stesso starter e cioè l’anziano
  • Aging Kit esperienza pratica  per capire sulla propria pelle cosa significhi essere anziani e metterci realmente nei panni dei fruitori dei servizi da noi costruiti/gestiti/coordinati
  • Le consulenze ambientali e l’ambiente facilitante: dopo aver capito cosa significa essere anziani, cerchiamo di capire come progettare spazi che possano sostenere realmente le persone e non peggiorarne i deficit
  • La terapia della bambola: somministrazione e record delle prestazioni: presentiamo uno strumento pratico e valido per la gestione del disturbo comportamentale eventualmente presente tra gli anziani frequentanti di una struttura/centro diurno
  • Valutare la qualità della vita nelle residenze per anziani: presentiamo uno strumento nuovo ed efficace, il QUALY-VIA per valutare la qualità di vita nelle strutture dedicate agli anziani per i quali abbiamo appena appreso che interventi progettare.

PROGRAMMA DELLE VIDEO LEZIONI

1. Video lezione introduttiva sull’invecchiamento e la demenza (1h)
Questo webinar in particolare si occuperà di invecchiamento fisiologico e di successo, invecchiamento patologico e demenze.

Programma

  • Cos’è l’invecchiamento
  • L’invecchiamento fisiologico o di successo
  • Fattori che influenzano negativamente l’invecchiamento
  • Invecchiamento patologico: le demenze
  • Focus su: la malattia di Alzheimer
    • Ipotesi eziologiche e fattori di rischio
    • Diagnosi precoce
    • Prognosi ed andamento della malattia
    • Caratteristiche, disturbi comportamentali e futuro per malati e familiari

2. Video lezione introduttiva sull’invecchiamento e la demenza (1h)
Questo webinar in particolare si occuperà di sogni e bisogni dell’anziano: elementi di psicologia dell’invecchiamento.

Programma

  • Riconsiderare la demenza: la teoria di Kitwood
  • La demenza “personale” e l’equazione della demenza
  • I bisogni dell’anziano e il fiore dell’esistenza
  • La psicologia maligna e le sue nefaste conseguenze
  • Impostare la corretta relazione con l’utente anziano fruitore di servizi in casa di riposo

3. Video lezione introduttiva sull’approccio conversazionale alla demenza (1h)
Questo webinar in particolare si occuperà di come approcciarsi e parlare in maniera efficace con gli anziani affetti da deterioramento cognitivo, per impostare una relazione calda, accogliente e finalizzata al benessere.

Programma

  • Lapproccio conversazionale di Vigorelli 
  • Tecniche di comunicazione con i grandi anziani disorientati 
  • Conversazione di successo e punto di incontro felice
  • Esercitazione pratica 

Benefits


  • Schede per la somministrazione e il record della terapia della bambola
  • Slides presentate a lezione
  • Compendio strumenti per la misurazione della QUALITA

 

Attestati


Al termine del percorso verrà consegnato l'Attestato di frequenza di Obiettivo Psicologia s.r.l -Provider definitivo del Ministero della Salute, a tutti i  partecipanti che avranno frequentato almeno l'80% delle ore previste.
L'attestato ha validità per tutti gli usi riconosciuti dalla legge e per l'inserimento nel proprio curriculum vitae rt studiorum, per fini lavorativi.

Questo corso rilascia 7,8 Crediti ECM per i partecipanti iscritti all'Albo professionale che compileranno il questionario finale e risponderanno ai quesiti orali per l'assegnazione dei crediti previsti. 

 

Iscrizioni e Agevolazioni


QUOTA DI ISCRIZIONE

La quota di iscrizione al corso è di 170,00 euro, 145,00 euro entro il 30 aprile.

MODALITA' DI ISCRIZIONE

Per informazioni o per richiedere il modulo di iscrizione, scrivi alla Segreteria Organizzativa a formazione@obiettivopsicologia.it specificando il titolo del corso.

Per formalizzare l’iscrizione è necessario inviare il modulo compilato e firmato, assieme alla copia del versamento, via mail all'indirizzo mail sopraindicato.
 

Contatti


Telefono: 06 94322761
Email: formazione@obiettivopsicologia.it

Richiedi Informazioni


Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Codice sicurezza
captcha

Contattaci - Corsi intensivi

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Vuoi un contatto diretto?

Telefono: 06 7809928
E-mail: formazione@opsonline.it oppure formazione@obiettivopsicologia.it
×