La Psicologia dell’Alimentazione: aree di intervento e competenze professionali

Foto webinar alimentare medde 1
37,00 €

32,00 € attivando l'abbonamento Liberamente!

Acquista il Webinar
Annulla selezione
Data e orari: 26 Gennaio e 2 Febbraio 2017 dalle 18,30 alle 20,00
Numero massimo: 100 partecipanti
Benefits: Registrazione audio-video del webinar e slide
Attestati: Attestato di partecipazione di Obiettivo Psicologia, inviato per email

Presentazione


Negli ultimi anni, l’immagine della Psicologia e della Psicoterapia, presso la popolazione, è molto cambiata, così come si sono modificate le potenzialità che la Psicologia può offrire in relazione ai bisogni sociali emergenti.

Recentemente, una ricerca promossa dall’ Enpap sul “Posizionamento e promozione della figura sociale dello Psicologo” effettuata sulla popolazione generale e sui bisogni riscontrati, ha mostrato la necessità di declinare il ruolo dello psicologo in funzione delle attese e dei bisogni manifestati.

In quest’ottica le richieste emergenti evidenziano la necessità di:

- fornire un intervento meno medicalizzato (sto male/voglio stare meglio) e più di supporto/training e aiuto in percorsi di cambiamento (non sto male/voglio stare meglio);

- rispondere a “domande” emergenti che provengono dall’area “salute”. In particolare, l’area dell’Alimentazione e quella del wellness sembrano essere molto presenti e pertanto preferenziali.

Conseguentemente appare indispensabile, per uno sviluppo professionale degli psicologi, inserirsi attivamente in ambiti di competenza non necessariamente clinici ma focalizzarsi sul potenziamento e sul supporto ai processi motivazionali e di trasformazione in ambito “salute” più che sulla psicopatologia.

 

Ma come si diventa Psicologi dell’ Alimentazione?

In Italia, esattamente come accade per la sessuologia, non esistono scuole di formazione riconosciute.

Nonostante ciò la domanda da parte della popolazione è presente e la figura dello psicologo/psicoterapeuta è, da sempre, prevista nel trattamento dei disturbi dell’alimentazione.

Inoltre, il professionista psicologo è richiesto nel protocollo di intervento per la chirurgia dell’obesità sia negli aspetti valutativi (idoneità all’intervento) sia come funzione di supporto per la dieta e per le problematiche connesse ai rapidi cambiamenti corporei conseguenti alla perdita di peso.

A quanto detto dobbiamo aggiungere gli altri settori di intervento della psicologia in campo alimentare:

  • Tutti i casi in cui le persone devono aderire ad una dieta specifica a lungo termine e modificare “stabilmente” il comportamento alimentare (diabetici, celiaci, obesi non adatti alla chirurgia bariatrica);
  • Tutte quelle richieste di consulenza per l’alimentazione del bambino (fobie del cibo, mangiare troppo, mangiare troppo poco, non riuscire a mangiare frutta e verdura);
  • Tutte quelle situazioni nelle quali l’alimentazione è condizionata da esperienze emotive (emotional eating);
  • Tutti i contesti di campagne di prevenzione ed educazione alimentare nelle quali, la psicologia, deve dare il suo contributo;
  • Tutte quelle situazioni di “ossessione” nei confronti del cibo (es. ortoressia).

 

Nella trattazione di questi ambiti, particolare attenzione sarà data:

  • All’alimentazione
    • interazioni possibili con dietologo, nutrizionista, chirurgo bariatrico, gastroenterologo, diabetologo, medico di medicina generale, al pediatra, all’operatore sportivo; 
  • Ai disturbi della percezione corporea
    • interazioni possibili con psichiatra, chirurgo plastico, chirurgo estetico.

Obiettivi


L'impostazione scientifica e didattica del webinar proposto vuole, pertanto, avere un triplice scopo:

  1. Fornire una buona conoscenza della psicologia scientifica attuale nel settore dell’ alimentazione;
  2. Presentare le principali aree di intervento degli psicologi nel campo dell’alimentazione;
  3. Fornire una conoscenza delle caratteristiche principali dell’interazione fra figure professionali diverse, approfondendo sia le potenzialità, sia i possibili fattori di rischio, favorendo la possibilità dei partecipanti di costruire delle proficue reti professionali interdisciplinari.

Sbocchi Professionali


A conclusione dei due webinar i partecipanti saranno in grado di:

  • Comprendere come diventare psicologi dell’alimentazione;
  • Comprendere come attivare la rete professionale (figure dell’equipe) nel campo della celiachia, diabete, nutrizione, psichiatria, consulenza psicologica;
  • Avere chiarezza sulle aree di intervento della psicologia alimentare.

Destinatari


I webinar sono rivolti a Laureandi e Dottori in Psicologia (con laurea di primo e secondo livello), Psicologi, Psicoterapeuti (compresi i medici specialisti in psicoterapia ex art. 3, legge 56/89) che intendano lavorare nell’ambito della Psicologia dell’Alimentazione.

Metodologia


Webinar è un neologismo, viene dalla coniazione delle parole web e seminar. Tecnicamente è un seminario o una lezione online che si può seguire comodamente da casa o da un qualsiasi PC con accesso ad internet, in un giorno e ora stabiliti.

Con una semplice procedura, i partecipanti dovranno scaricare un software attraverso il quale avranno accesso ad una piattaforma in cui si ascolterà dal vivo la voce dei docenti e al contempo potranno visualizzare in tempo reale i materiali didattici dei docenti.
Avranno inoltre la possibilità di interagire via chat con i docenti e, in caso di necessità, con il supporto tecnico.

Durante l’esposizione del relatore o docente, il partecipante ascolta dal proprio PC la voce del relatore, vede lo scorrere delle slides, e può interagire scrivendo le proprie domande nell’apposita chat ed il docente può rispondere in viva voce.

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE

Partecipare ad un webinar è semplicissimo, non occorre alcuna competenza tecnica.
Il partecipante riceve il proprio link personale sul quale cliccare all’ora prevista per il webinar e si aprirà in pochi minuti la connessione alla classe virtuale.

Per seguire i webinar sono sufficienti gli altoparlanti del computer; per una migliore fruizione è consigliato l'uso delle cuffie.

E' inoltre possibile partecipare al Webinar anche attraverso altri device come ipad, iphone e smartphone con sistema operativo android. Viene richiesto semplicemente di scaricare una piccola App.

Docenti


Dott.ssa Paola Medde

Psicologa Psicoterapeuta. Coordinatrice Gruppo di lavoro di Psicologia e Alimentazione Ordine Psicologi del Lazio. Presidente dell’Associazione S.P.I.C.A.P. (Società Professionisti Italiani del Comportamento alimentare e Peso), dal 1995 si occupa della Formazione di Psicologi e Psicoterapeuti che intendono occuparsi di questa area tematica nella pratica clinica. Ideatrice del Corso di “Psicologia del Comportamento alimentare e tecniche di gestione del peso corporeo” organizzato con Obiettivo Psicologia che, dal 2008, ha curato la formazione di oltre 300 professionisti che oggi operano sul territorio nazionale.

Co-Autrice di 2 e-book, distribuiti dall’ Ordine degli Psicologi del Lazio (“I 5 passi per sconfiggere la fame emotiva” e “La Psicologia dell’ Alimentazione: cosa, come e perché”).

Scrive per l’ Huffington Post e per la rivista LEGGO.

In prossima pubblicazione un suo libro sui problemi di alimentazione nei bambini secondo una prospettiva di intervento psicologica.

Ha partecipato, in qualità di ospite, a trasmissioni televisive della RAI (Unomattina Estate, Uno Mattina), di LA7 (Tagatà) e Teleroma 56, “La macchina del tempo”.

 

 

Date e Orari


Il Webinar si svolgerà in due sessioni che si terranno nei seguenti giorni:

  • giovedì 26 Gennaio 2017 ore 18.30 - 20.00
  • giovedì 02 Febbraio 2017 ore 18.30 - 20.00

Programma


Nel webinar verranno affrontati i seguenti temi:

1^ sessione: 26.01.2017

Durata: 1 h e 30'

    • Psicologia dell’Alimentazione: cosa, come e perché
    • La formazione in Psicologia dell’Alimentazione: la costruzione delle competenze
    • La psicologia dell’Alimentazione nell ’obesità e sovrappeso
    • La psicologia dell’Alimentazione nella celiachia e diabete

     

    2^ sessione: 02.02.2017

    Durata: 1 h e 30'

    • La psicologia dell’Alimentazione e Disturbi dell’ Alimentazione e della Nutrizione
    • La psicologia dell’Alimentazione per i bambini
    • Accenni alla dismorfofobia
    • Attuali linee guida per i problemi di alimentazione ed il ruolo dello psicologo

    Benefits


    I partecipanti riceveranno tutte le slide utilizzate durante il webinar e il podcast (registrazione audio-video) della diretta.

     

    QUOTA DI ISCRIZIONE

    La quota di iscrizione è di 37,00€ (Iva inclusa). Per gli abbonati a Liberamente, la quota è di 32,00€ (Iva inclusa).

     

    QUOTA SCONTATA PER LA PARTECIPAZIONE AL PERCORSO INTEGRATO

    Il presente webinar può essere frequentato singolarmente, oppure  in abbinamento al corso d'aula e al corso online, cumulando le 70 ore formative totali, utili per chi desidera aderire al progetto P.A.S.S. dell' Ordine Psicologi del Lazio. Per chi si iscrive al percorso integrato la quota totale di iscrizione è di 697,00€. Per gli abbonati a Liberamente, la quota totale per i tre corsi è di 612,00€.

     

     

     

    Attestati


    Attestato di partecipazione di Obiettivo Psicologia, inviato per email

     

     

     

    Contattaci - Webinar

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Il tuo messaggio

    Codice sicurezza
    captcha

    Vuoi un contatto diretto??

    Telefono: 06 7809928
    E-mail: formazione@opsonline.it oppure formazione@obiettivopsicologia.it
    ×
    • Partecipa al Webinar

      Iscriviti subito, puoi pagare con Paypal o con Bonifico.

    • Iscriviti!